Come cambia la società Diario di bordo

Il telefono, la tua voce

L’altro giorno ho provato il brivido di comporre un numero telefonico dalla vecchia tastiera di un vecchio telefono degli anni Sessanta e Settanta. Non ricordavo più né il movimento né il suono. L’ho fatto senza pensarci, ma subito il mio cervello ha reagito, da qualche parte qualcosa si è risvegliato. Quel tipo di apparecchio non esiste più da tempo. La forma si è assottigliata, è stata resa più essenziale, sono spariti i buchetti in cui infilare la punta delle dita per far ruotare il cerchio e si sono trasformati in tasti quadrangolari. Poi sono apparsi i primi telefoni cellulari, grandi come scatolette di cioccolatini, dopo anche quelle scatolette si sono assottigliate, i tasti quadrangolari sono spariti per essere sostituiti da tasti digitali…

Lo smartphone è diventato ormai per tutti un oggetto indispensabile, spesso una dipendenza. Leggo oggi che  “la condivisione della ricarica del telefono può essere considerata come un moderno atto di cavalleria e qualcosa che può rafforzare un legame romantico”. Ecco cosa mi aveva risvegliato l’atto di comporre un numero nella vecchia tastiera del vecchio telefono: un sentimento. Il suono della ruota che gira ha rievocato nella mia mente amori (la telefonata al primo fidanzatino), affetti (le chiacchierate interminabili con le amiche mentre le mamme ci chiedevano di smetterla perché sennò arrivava una bolletta troppo alta), le risate (gli scherzi telefonici) e tanto altro ancora. Quel telefono è stata la mia proustiana madeleine. La tecnologia cambia, ma le emozioni resteranno per sempre le stesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...